Estel Luz è il nome del progetto solista di questa artista, che ha inizio nel 2015 da una loop station e un micro Korg. Queens è l’album di debutto dopo il mixtape ‘Rooms in Lo-fi’ che l’ha già portata in giro per l’Italia e ancora a Londra e Los Angeles. Ciao Estel, quando e come
Chicoria, membro dello storico Truce Klan, esperto di Rap per Noisey, e ora giudice per il contest EXTRABEAT dedicato a 5 giovani talenti emergenti della scena Rap italiana. In occasione del contest abbiamo avuto l’occasione di parlare con lui della scena italiana, com’era e come si sta evolvendo. Iniziamo subito con una domanda sul tema:
Già disponibile in pre-order e pre-save, ‘Ma il cielo è sempre blu’ è un’interpretazione del celebre brano di Rino Gaetano, che è suonato da molti balconi in Italia durante il periodo di quarantena. Sono oltre 50 le star della musica Italiana che hanno unito le loro voci in questo brano, i cui diritti saranno interamente
Come accorciare le distanze in questo periodo di #iorestoacasa? Le band hanno dovuto organizzarsi velocemente per non smettere di curare i loro progetti musicali, anche durante la quarantena. Abbiamo chiesto ai nostri artisti come si sono organizzati. Ecco cosa ci hanno raccontanto Marāsma, Il Terzo Istante, Shefound, Go Go Ponies, Hydronika, Le Cause Perse. Ciao!
Anna Greta è una chitarrista, pensava che il Rock fosse la sua strada, ma poi ha scoperto le mille sfaccettature del Pop. Rientrata dal Pop Heart Tour di Giorgia ci racconta di quest’esperienza, e di come ci si deve arrendere di fronte alle sfide. Partiamo dalle origini, come ti sei avvicinata alla musica? Quando hai
Fabio Rovazzi approda su Twitch e da stasera sarà in diretta con il primo di una serie di appuntamenti esclusivi che lo vedranno protagonista di interviste, chiacchierate o semplici aperitivi insieme a numerosi ospiti e amici del mondo dello spettacolo, dello sport e della politica. E, in perfetto stile Twitch, Fabio Rovazzi si mostrerà anche
In questi giorni da trascorrere in casa abbiamo la possibilità di concentrarci su aspetti nuovi del fare musica. Se è vero che deve essere la nostra arte a parlare alle persone, a farle emozionare, è anche vero che dobbiamo far sì che la nostra musica arrivi al pubblico. Come fare? Può essere utile pensare al
Si chiama Campionocose, e nasce da un’idea Alessandro Fontana e Gabriele De Nardo, due iscritti Soundreef, e Antonio Saporito. Su Instagram Alessandro ha iniziato a chiedere agli amici di inviare dei suoni da campionare, da cui trarre musica, e così è nato un progetto più grande, con la voglia di coinvolgere quante più persone possibili.
‘Revolución de Humanidad’ è un’iniziativa nata spontaneamente da alcuni artisti spagnoli iscritti a Soundreef, Señor Positivo e Charly Taylor, per l’etichetta discografica The Beats Lover Corporation . Durante l’emergenza Covid anche in Spagna, così come in Italia, insieme al movimento #yomequedoencasa si sono sviluppate iniziative di supporto e solidarietà per tutte le persone che, ogni
Gli Osaka Flu hanno iniziato la loro carriera con brani in inglese, ma al primo esperimento in italiano è stato amore a primo ascolto. Hanno collezionato diversi live e partecipato al Festival Arezzo Wave, quest’anno sono tra i semifinalisti per il Premio Buscaglione. Gli abbiamo fatto qualche domanda, ecco cosa ci hanno raccontato Michele, Francesco
Valentina Polinori è stata inserita tra le 10 nuove leve della musica indie da tenere sott’occhio dalla rivista Inside Music, a Febbraio ha pubblicato ‘Trasparenti’ l’ultimo disco per cui ha scritto testi e musica. Ciao Valentina, quando e come nasce il tuo progetto musicale? Ciao, ho sempre suonato, da piccola ho studiato pianoforte classico e
I Tubax sono un Power Trio la cui musica parte da influenze dei The Prodigy, Daft Punk e Zeus!. Li abbiamo intervistati per parlare di musica underground, scena estera e Laser Funk: un genere che unisce la musica agli effetti laser e 3D dei loro live Ciao Tubax! Iniziamo subito chiedendovi: quando e come è
Musica che Unisce è un evento realizzato, con il contributo di alcuni tra i più grandi nomi del panorama musicale italiano, per raccogliere fondi a favore della Protezione Civile, in prima linea per far fronte all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, e per lanciare un forte messaggio di unione e responsabilità in un momento di grande
‘Moon and beyond’ è il nome di una mostra immersiva ed interattiva che ha come tema le esplorazioni umane ai confini dell’universo, che a marzo sarebbe dovuta approdare a Torino. Gli spazi espositivi della mostra, realizzata in collaborazione con la NASA e la CNSA – China National Space Administration, percorrono il presente e il futuro
SU