Musica in–store: quanto ha pagato Soundreef ad artisti ed editori nel 2013?

Soundreef continua a sostenere gli artisti indipendenti
con modalità che fanno davvero la differenza: facciamo in modo che la loro
musica venga ascoltata e ci assicuriamo che siano retribuiti quando i loro  brani vengono suonati. Siamo lieti di
annunciare che abbiamo appena corrisposto ai nostri artisti le royalty del
secondo semestre del 2013 – ed è stato un altro grande pagamento! Ora siamo in
grado di fornire i 
risultati
dell’intero 2013.

Gli artisti

Soundreef lavora
direttamente con gli artisti indipendenti – dalle esibizioni di cantautori
affermati a quelle di solisti esordienti – pagandoli per l’impiego delle loro
canzoni come musica da sottofondo nei negozi. La nostra top selling band ha percepito un totale di €
5,550 nel secondo semestre del 2013, mentre ben 908 gruppi musicali sono
riusciti a guadagnare per la prima volta grazie alla loro musica.

Etichette discografiche ed editori musicali

Soundreef retribuisce
gli artisti per il loro lavoro anche attraverso i loro editori e le etichette discografiche: l’editore che ha guadagnato di più nel 2013 ha incassato €289,425. Il  guadagno medio tra etichette ed editori è stato di €6,298. Il più alto
introito, invece, realizzato da un piccolo editore è stato di €7,141.60,
raggiunto pur rappresentando solo tre artisti.

I nostri iscritti
guadagnano di più

In media, i nostri
artisti hanno ottenuto €257 ciascuno e la registrazione a Soundreef è completamente gratuita.

  • Gli artisti pagano per l’iscrizione  alla società di gestione collettiva italiana SIAE, ma il 65% di loro  non riesce a coprire neanche la propria quota
    annuale con le royalty guadagnate.
  • La società di collecting
    del Regno Unito PRS
     riscuote per conto dei suoi
    iscritti per usi ben più ampi rispetto a Soundreef – ma 16.000 dei
    30.000 membri del PRS apparentemente hanno guadagnato meno di 100 sterline nel biennio 1998-2000,
    anche se queste cifre sono difficili da verificare.

Il pubblico

Soundreef attualmente
dispone di un database di 170.000 canzoni, il che significa che abbiamo
aggiunto quasi 20.000 brani dal nostro ultimo pagamento delle royalty nel 2013.
Nei sei mesi successivi, il pubblico per le nostre canzoni è cresciuto di 100
milioni utenti, con 145 milioni di persone che ascoltano i nostri artisti ogni
mese nel Regno Unito, in Irlanda, Italia, Spagna, Svezia, India, Francia, Repubblica
Ceca, Romania e Grecia. Un sorprendente 98% dei clienti Soundreef infatti ha
scelto di rinnovare il proprio abbonamento 2013-2014.