Anche i Bamboo scelgono Soundreef

Un’altra band decide di affidare a Soundreef la raccolta e la gestione dei propri diritti d’autore. 

A scegliere la startup fondata da Davide D’Atri sono i Bamboo, band romana che utilizza strumenti non convenzionali e oggetti ‘analogici’ come bidoni e giocattoli per riprodurre un sound elettronico. La band è stata recentemente scelta da Marco Mengoni per l’apertura delle date estive del suo tour.

I Bamboo, che da sempre mettono i concerti dal vivo al centro della propria attività, si sono fatti notare dal grande pubblico già quando nel 2015 hanno calcato il palco del Primo Maggio di Piazza San Giovanni a Roma

Con i Bamboo – commenta Davide D’Atri, fondatore e amministratore delegato di Soundreef – la nostra squadra si arricchisce di una band originale e creativa. La scelta della band di affidare a Soundreef la gestione dei propri diritti d’autore conferma il successo che stiamo riscontrando presso i giovani emergenti e le molte band interessanti che animano le nicchie musicali come hip hop, indie, punk, metal, musica elettronica.

Siamo felici di passare finalmente a Soundreef. – commentano i Bamboo – Ci sentiamo vicini a una società giovane, che ha portato soluzioni semplici e moderne alle falle del di un sistema vecchio, che non ha saputo adeguarsi ai tempi.  La velocità, la trasparenza, la gratuità, la semplicità, – prosegue la band – sono le novità sostanziali che Soundreef ha introdotto e che ci hanno conquistato. Soundreef è la risposta perfetta a un profondo bisogno di rinnovamento nel campo del diritto d’autore, condiviso da tutta la comunità di musicisti.”

Grazie per la fiducia anche ai Bamboo!