Recepimento Direttiva 2014/26/UE: un piccolo passo in avanti ma la strada è ancora lunga

Ieri è stato approvato alla 14ma commissione del Senato della Repubblica un ordine del giorno che impegna il Governo a garantire il libero mercato dei servizi di tutela dei diritti d’autore alla luce del parere dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato del 1° giugno 2016, nonché sulla base dell’osservazione dei risultati conseguiti dalle best practices degli altri Stati membri dell’UE.

Pur felici di aver appreso questa notizia, va ricordato che la strada verso una liberalizzazione del mercato di intermediazione dei diritti d’autore è ancora molto lunga.

E’ apprezzabile che ci siano stati dei movimenti in questa direzione in commissione con l’approvazione di quest’ordine del giorno ma rimaniamo in attesa del decreto attuativo del Governo per verificare quanto verrà effettivamente messo in atto.