Gli artisti che provengono dalla scena DIY come non li avete mai visti. ‘Soundzine’ è la rubrica, a cura di Ale Kola, dedicata agli artisti che hanno fatto di autoproduzioni ed autogestione uno stile di vita. E ora hanno deciso di collaborare con noi. Aneddoti, filosofie, vita vissuta, confronti tra culture ed epoche diverse. Oggi l’intervista a
Hawaiian è Mario Manfrè. Un ragazzo che trasforma i suoi sentimenti in musica. Dopo l’uscita del suo singolo più recente, “5 per 100”, ci ha raccontato la sua passione per la musica. Ciao Mario! Raccontaci un po’ di te: da dove vieni? Quando hai cominciato a percepire te stesso come artista? Ciao! Mi chiamo Mario
Mario Andrea Morbelli, alias #THEMORBELLI, non è né un musicista né un pittore. È un artista, punto. I suoi testi ironici e il suo sound che spazia tra vari generi lo rendono uno degli artisti emergenti più unici e interessanti. Ecco cosa ci ha detto.  #THEMORBELLI. E ricordiamoci l’#. Ciao Mario! Non posso non chiederti come
Soundreef e IED lanciano la seconda serie di remix per il progetto reSOUND, il laboratorio che mette in connessione gli artisti Soundreef e gli studenti del corso di Sound Design dello IED di Roma, a cui viene data la possibilità di remixare in totale libertà i brani di 5 artisti Soundreef, uno al mese. Questa volta
Suoni overdrive, wave e l’alternative rock si incrociano con un timbro vocale vellutato per creare un sound unico: questi sono i LEDA. Oggi ci parlano del loro percoso, e dell’evoluzione della scena musicale italiana. Ciao ragazzi! Come e quando nascono i Leda? Siamo quattro musicisti da anni attivi nei rispettivi progetti nel panorama della musica
Uno dei suoi brani è stato pubblicato all’interno di una nota compilation di Buddha Bar. Polistrumentista, arrangiatore e music producer Andrea Soru, a.k.a. Taste of Dream, ha composto numerosi piccoli grandi successi di musica world… Ciao Andrea! Raccontaci un po’ da dove vieni, e cosa ti ha portato a diventare un musicista. Un saluto a
Questa è la storia di un musicista italiano che ad un certo punto, una quindicina d’anni fa, decide di cambiare radicalmente aria diventando uno dei più richiesti percussionisti / poli strumentisti in circolazione nell’ambiente jazz, house, soul, hip hop. Benvenuto in Soundreef, Gabriele Poso! Ciao Gabriele! Ho letto la tua bio… è pazzesca! Hai fatto
Killing Cartisano, all’anagrafe Roberta Cartisano, è una polistrumentista, songwriter e producer. Suona uno psycho-folk carico di pathos che non può che conquistare al primo ascolto. Abbiamo avuto il piacere di scambiare qualche parola con lei. Ciao Roberta! Raccontaci un po’ di te: Da dove vieni? Quando è nata la tua passione per la musica? Sono calabrese.
Soundreef e IED annunciano reSOUND, il laboratorio dedicato ai remix che mette in connessione gli artisti Soundreef e gli studenti del corso di Sound Design dello IED di Roma. Escono oggi i primi remix firmati dagli studenti dello IED alle prese per l’occasione con la musica di Marco Colonna, clarinettista, da molti inserito tra i
Da anni legato alla scena avant-garde siciliana con il suo stile “intenso e sporco”, Giuseppe Lombardo – in arte Lomb – ci racconta il suo rapporto con la musica. Ecco l’intervista.  Ciao Giuseppe, quando e come nasce il progetto Lomb? Con che idea? Ciao e grazie per aver condiviso questo spazio con me. Il progetto
Ha già collaborato con Riccardo Sinigallia, Francesco Motta e Micah P. Hinson, tra i tanti. Oggi Andrea Ruggiero ci racconta del suo primo disco solista per violino solo, appena uscito. Ecco l’intervista. Ciao Andrea! Partiamo dall’inizio. Da dove vieni? Quando è iniziata la tua passione per la musica? Vengo da Priverno, un piccolo paese di