Benvenuti su Soundreef Waves, il programma di Raffaele Costantino per tuffarsi nelle novità musicali

Accendi la radio e c’è “Despacito”.

Cambi frequenza. “Despacito”. Controlli perché forse non avevi veramente cambiato stazione… No, qui c’è uno che dice la messa. Per carità, sempre meglio di “Quella canzone”, ma il rosario in questo momento ti va stretto. Cambi di nuovo. Come un pranzo di Natale calabrese ti si ripresenta “Despacito”. Ti viene da tirar giù tutti i santi, ma poi pensi che quelli della stazione di prima possano sentirti—sai, hanno antenne da tutte le parti. Fai un respiro profondo, cambi di nuovo stazione. “Despacito”.

Qualcuno vuole forse farti impazzire?

Stai per spaccare la radio sul muro. Lo sappiamo, non sei una persona violenta, ma prendertela con un oggetto non servirà a niente, e poi pensa all’economia, tra cent’anni nessuno saprà più cosa sia una radio, non vuoi lasciare ai tuoi nipoti un cimelio di antiquariato da rivendersi? Bravo, mettila giù, prova a cambiare di nuovo stazione. Niente. Non stai credendo alle tue orecchie. “Despacito”. Di nuovo.

AAAAAARGH QUALCUNO MI SVEGLI DA QUESTO INCUBOOOOOOOOOO!

Stai a sentire. Perché invece di cambiare stazione non cambi proprio il modo di ascoltare la musica? Dopo mesi di rimuginazioni, siamo arrivati alla conclusione che se vogliamo cambiare è meglio farlo in prima persona. E a noi piace cambiare in grande stile. Certo, avremmo potuto comprare una frequenza radio, ma quelli dei rosari le occupano tutte, così abbiamo deciso di voltare proprio pagina e iniziare una serie di webcast.
Dal 10 luglio, ogni settimana per nove mesi potrete lasciarvi trasportare da Soundreef Waves, una serie di appuntamenti in cui Raffaele Costantino ci guida tra le migliori uscite prevalentemente di musicisti legati a Soundreef, ma non solo.

La musica è un mare e vogliamo surfare insieme le onde migliori.

Ogni settimana un artista Soundreef realizzerà un contenuto esclusivo per noi, e una volta al mese avremo ospiti i nostri musicisti che ci faranno compagnia durante alcuni degli eventi più interessanti sul territorio.
Soundreef non è qui solo per tutelare i tuoi diritti. La nostra esigenza primaria è valorizzare il lavoro di tutti gli artisti che scelgono di affidarsi a noi ed è per questo che costruire una “casa” virtuale per le loro opere è un progetto di vitale importanza per noi. La musica è viva, si muove, non si ferma, come un’onda.

Benvenuti a Soundreef Waves!

 

Foto di Matteo Casilli.