Ufficiale l’accordo tra Soundreef e Confimprenditori

Agli esercenti associati garantito un risparmio di almeno il 30% rispetto alle tariffe SIAE

E’ ufficiale la firma di un protocollo di intenti tra Soundreef Ltd. e Confimprenditori che conferma il reciproco interesse nel facilitare l’opportunità per gli esercenti di diffondere nei propri esercizi commerciali, sul territorio nazionale, musica di alta qualità, risparmiando notevolmente rispetto ai costi delle licenze SIAE.

Soundreef è un Ente di Gestione Indipendente (Independent Management EntityIME – secondo la Direttiva 2014/26/UE) riconosciuta dall’Intellectual Property Office del Regno Unito che offre servizi alternativi a quelli SIAE e SCF. Soundreef amministra e raccoglie compensi su oltre 215.000 brani utilizzati da un network sempre crescente di decine di migliaia di utenti business in Italia e nel mondo.

Ogni esercente, qualora desideri di diffondere la musica all’interno del suo spazio commerciale, deve necessariamente dotarsi di una licenza musicale, e può, a sua totale discrezione e nel rispetto di ogni norma di legge, optare per una licenza SIAE o Soundreef.

Per poter ricevere una proposta commerciale l’esercente dovrà semplicemente inviare una scansione o una fotografia (scattata con il cellulare) dell’ultima fattura pagata relativa alle licenze all’indirizzo email anna@soundreef.com o al numero +39 334 12 19 139 utilizzando l’applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp.

La percentuale di sconto riservata agli associati Confimprenditori è pari ad un minimo del 30% del costo della licenza SIAE.