Abbiamo avuto il piacere di fare una bella chiacchierata con Marco Messina, storico producer e dub master dei 99 Posse, parlando un po’ di tutto: dalla Trap alla sperimentazione, da Napoli alla mescolanza di culture, dalla politica al diritto d’autore… Ciao Marco, innanzitutto è un piacere averti qui con noi. So che sei appena tornato dalla Francia
Torna ‘Sound tools’, la rubrica sul blog di Soundreef dedicata agli strumenti musicali e a chi li costruisce o ci aiuta a tenerli in ottimo stato. Oggi con noi: Licari Guitars. Ciao, quando ti sei appassionato al mondo della liuteria? Come era la tua prima chitarra? Da piccolo lavoravo spesso il legno e intorno ai quattordici anni
Depositare i tuoi brani con Soundreef è sempre più semplice! Ecco i passaggi da tenere a mente. Cambia l’approccio: ora non esiste più una modalità di deposito Totale ed una modalità di deposito Parziale. L’avente diritto (autore o editore) indica semplicemente la propria quota di titolarità. Prova tu stesso! Vai alla sezione Musica e clicca su
Jacopo e Lorenzo vivono a Roma, tra Pigneto e Centocelle. Sono Le Sigarette. Se li cercate su Google, non sono di certo il primo risultato. Jacopo: Il nome nasce perché Lorenzo era una famoso scroccatore di sigarette. Le sottraeva a chiunque, con una specifica mossa chirurgica, in silenzio, al volo. Lorenzo: Non ho mai alimentato
Torna ‘Sound tools’, la rubrica sul blog di Soundreef dedicata agli strumenti musicali e a chi li costruisce o ci aiuta a tenerli in ottimo stato. Oggi con noi: i ragazzi di ‘effettidiclara’. Ciao, qual è la storia di effettidiclara? Quando avete avuto l’idea di creare un laboratorio di progettazione e costruzione di effetti per strumenti musicali?
E’ appena uscito il suo nuovo singolo “Cagnacci”. Nato a Napoli e cresciuto a Verona MC JAP ha una carriera ormai decennale e collaborato con artisti come Dj Shocca, Mista, Zampa, Paggio e Mace di Milano. Abbiamo avuto il piacere di fare qualche chiacchiera con lui. Ciao Paolo, quando ti sei avvicinato all’Hip Hop? E
Esce oggi “Esercizi per scomparire”, il nuovo lavoro discografico di Diego Nota. L’ex Ultimavera ritorna sulla scena della musica italiana indipendente a 5 anni dal suo precedente album da solista, “Anarchia cordis” (2013, autoprodotto), con un lavoro dai toni low-fi con stile cantautorato e new wave elettronico. Abbiamo avuto il piacere di scambiare qualche parola con lui. Ciao Diego,